Stamani voglio parlarvi di un costumista italiano che ha lasciato il segno nella storia del costume cinematografico e teatrale, sto parlando di PIERO TOSI.
Piero Tosi, è un uomo, un costumista, un maestro, creativo, attento ai minimi dettagli, è il maestro della “ricostruzione”, della filologia con un occhio di riguardo verso la storia.

Fin da piccolo nutrì un grande amore per il Cinema, tanto da farlo diventare,in seguito, un lavoro. Ha dedicato gran parte della sua vita al cinema, attraverso i suoi costumi, il suo trucco e le sue acconciature (Tosi curava non solo i costumi, ma anche il trucco e le acconciature) ha raccontato mondi, storie, epoche e li ha resi dei capolavori inestimabili.
Per lui ogni costume ha una propria storia, dietro ogni creazione c’è un studio attento dell’arte, del tempo, dei materiali e una scrupolosa realizzazione.

Ha lavorato con registi come Luchino Visconti, Vittorio De Sica, Mauro Bolognini, Franco Zeffirelli e  Pier Paolo Pasolini, avrete presente i film perché sono famosissimi e sono rimasti nella storia (Senso, Il Gattopardo, Medea, Rocco e i suoi Fratelli, La Caduta degli Dei, Morte a Venezia, Ludwig, La Traviata e molti altri).

Un uomo che in tutta la sua lunga carriera ha vinto molti premi, tra cui l’Oscar onorario, ha avuto molte soddisfazioni ma anche qualche amarezza. Piero Tosi, un costumista italiano, è un artista che ha lasciato il segno e che ha influenzato la carriera di molti colleghi.

La sua passione per il costume nasce dall’amore che nutre per la vita e per le persone, un costume si realizza su un personaggio, nasce da un testo e dall’osservazione della vita.
Oggi, il nostro Piero Tosi non lavora come costumista per il cinema e per il teatro, diciamo che è andato in “pensione”, però ama la didattica, infatti, da alcuni anni, insegna alla Scuola Nazionale di Cinema presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.
Ai suoi allievi dice sempre di pensare al costume come ad un palazzo, perché secondo lui il costume è come un’architettura.

Ho voluto parlarvi di Piero Tosi all’interno della mia rubrica ART AND FASHION, perché è un grande maestro, un costumista italiano di tutto rispetto, conosciuto e ammirato in tutto il mondo. E’ un uomo che crede nei giovani, si dedica, tutti i giorni, a insegnare ai suoi allievi, perché crede nella didattica e vuole trasmettere il suo sapere, la sua esperienza e una chiave di lettura a chi in futuro vorrà lavorare nel mondo del costume teatrale e cinematografico.

Come sempre aspetto i vostri commenti, fatemi sapere cosa ne pensate dei costumi e del lavoro di Piero Tosi, sono curiosa di leggere i vostri commenti.

Un bacio e un abbraccio,

Federica.

 

17 thoughts on “La bellezza senza tempo delle creazioni del costumista italiano PIERO TOSI!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *