Paul Poiret: uno dei principali rappresentanti della moda del Novecento.

Paul Poiret è considerato, da tutti, come il primo creatore di moda, in senso moderno.

Paul Poiret, lo stilista che getto` le basi della moda moderna.

Poiret nacque il 20 aprile del 1879 in una zona molto povera di Les Halles (Parigi), il padre era un mercante di stoffe. La sua passione per il mondo della moda iniziò a crescere sin dagli anni della fanciullezza. Dopo alcuni anni di apprendistato, Paul Poiret decise di aprire, a Parigi, nel 1903, un atelier con il suo nome.

Grazie al suo genio, Poiret liberò la donna dalle costrizioni della silhouette e lanciò una collezione caratterizzata da linee fluide ed elementi ripresi dall’antica Grecia (tutto ciò non prevedeva l’utilizzo del corsetto).

Paul Poiret ha lanciato delle innovazioni molto importanti nel campo dell’illustrazione della moda, della divulgazione, con un particolare interesse per il “marketing”: fu il primo, infatti, a organizzare sfilate promozionali all’estero e, fu il primo stilista, a far pubblicare i suoi bozzetti.

La sua produzione non riguardava soltanto gli abiti, ma allargò anche altri campi quali: i profumi ( fu il primo stilista a realizzarne uno) e gli elementi di arredo.

Nel 1919, dopo la fine della Prima Guerra Mondiale, lo stilista riaprì l’atelier, al suo interno c’erano tutte le sue creazioni, tutto ciò non bastò a raggiungere il successo ottenuto negli anni passati.

Paul prediligeva le linee verticalizzanti, i contrasti audaci e i motivi orientali. E’ riconosciuto da tutti come colui che ha liberato le donne dall’oppressione del corsetto. Le sue maggiori fonti di ispirazione provenivano dalle tradizioni folcloristiche regionali.

La semplicità delle sue creazioni stabilì le basi della moda moderna, modificando, per sempre, la direzione della storia del costume.

Se volete leggere altre storie che riguardano stilisti, costumisti, artisti, designer e così via, vi lascio il link della rubrica ART AND FASHION.

Fatemi sapere cosa ne pensate dell’articolo di stamani, sono curiosa di leggere i vostri commenti.

Un bacio e un abbraccio,

Federica.

19 thoughts on “PAUL POIRET: lo stilista che gettò le basi della moda moderna.”

  1. Devo confessare la mia ignoranza: non conoscevo Paul Poiret. Grazie al tuo articolo ho potuto colmare la mia lacuna: incredibile quanto le sue idee abbiano influenzato il mondo della moda!

  2. Amo tantissimo i figurini dell’epoca… era un’arte che è andata a perdersi purtroppo! Ma il papà della moda, è sempre il papà. Nessuno eguaglia!

  3. E’ stato interessante leggerti, non conoscevo Poiret nè la sua storia creativa; veramente innovativi e moderni per l’epoca i suoi abiti,oltre che di raffinata bellezza

  4. Amo moltissimo Paul Poiret e il suo stile!
    Tempo fa lessi una sua biografia molto interessante!!
    Ti seguo su Instagram con il mio nuovo profilo @lapintaworld!! Ti aspetto a bordo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *